Bocciofila

Vado in bocciofila
a vedere tre vecchi
e sei palle in fila.
Sono scarni, magri
da cadere le braghe
nel giocare le bocce.
Come gocce di pioggia
scivolano sulla pelle
le idee nuove, morte di giá.
Mentre il tempo rubano via
le figure animate di vita,
d’amore antico e giovane odio.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.