Fiume

Te ne stai ferma, assorta
sulla riva del fiume come un pupazzo.
Dalla foresta si erge una giungla di palazzi.
Osservi l’acqua e tutto quello che ti porta
ti racconti tutto ciò che hai dato
e non ti resta che aspettare chi ti ha tolto.
Ti osservi mentre ridi teneramente
mentre pensi ai giorni che furono e che sono.
Ti distrai pensando a come eri bella
a come sarebbe stato fare questo o quello.
Te ne vai seguendo la tua mente
ti convinci che la vita è qui solamente.
Ritorni a guardare attraverso il pianto.
Capisci che con il cadavere del tuo nemico
arriverà quello che hai perso, ed è tanto.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.